Apertura uffici: Lun/Ven 10.00/12.30
Progetti Ammessi

ECCO I 17 PROGETTI SELEZIONATI CON IL BANDO DELLO SCORSO SETTEMBRE

Bando n. 24/2015

  • la promozione sociale e l’assistenza alle fasce deboli della popolazione;
  • la conoscenza, tutela, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale;
  • la promozione dell’attività sportiva formativa rivolta alla popolazione giovanile.

 

Sintesi dei progetti ammessi a contributo

 

Associazione Ricreatica Culturale A.R.C.A. – Pramaggiore

Progetto: Auto della solidarietà
Codice Progetto: n.1 bando n.24/2015
Descrizione: Con questo progetto l’Associazione intende acquistare un’autovettura (diesel, usata ma seminuova, capiente) per poter continuare nel migliore dei modi la propria attività a servizio di tante persone della Comunità di Pramaggiore che hanno bisogno di aiuto: distribuzione pasti, trasporto persone, gestione “punto prelievi”.

Costo totale del progetto: € 12.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 6.000
Contributo Fondazione S. Stefano: € 3.000


 

Comune di Concordia Sagittaria

Progetto: Acquisto proiettore digitale per riapertura Cinema Comunale
Codice Progetto: n.2 bando n.24/2015
Descrizione: per poter riaprire il “Cinema C”, unica sala cinematografica per tutto il mandamento del portogruarese, da sempre molto frequentato per la qualità dei film proposti, è indispensabile acquistare un proiettore digitale e adeguare il sistema di proiezione. I costi relativi non sono sostenibili per intero dall’Amministrazione Comunale: tutta la Comunità è quindi “chiamata” a sostenere questo progetto.

Costo totale del progetto: € 40.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 20.000
Contributo Fondazione S. Stefano: € 10.000


 

Auser Il Ponte – Concordia Sagittaria

Progetto: Progetto “La casetta” 2016: la crescita della solidarietà
Codice Progetto: n.3 bando n.24/2015
Descrizione: Il progetto si prefigge di realizzare un percorso di crescita e sviluppo – potenziando le abilità comunicative, cognitive e relazionali e relative all’autonomia – dei ragazzi coinvolti. Il bisogno di tale intervento è molto sentito e manifestato dalle famiglie dei ragazzi con disabilità del territorio. Le attività ricreative e riabilitative si svolgeranno durante il periodo estivo.

Costo totale del progetto: € 8.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 2.400
Contributo Fondazione S. Stefano: € 4.000


 

Associazione Porto dei Benandanti – Portogruaro

Progetto: Un’arte per il sociale
Codice Progetto: n.4 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto intende potenziare ed ampliare l’attività “Punto Arte Benandante, una piccola galleria d’arte situata in pieno centro storico cui è stato affiancato, dal 2014, uno spazio espositivo presso il Pronto Soccorse dell’Ospedale civile di Portogruaro. Lo scopo del progetto è soprattutto quello di sfruttare le capacità dell’attività artistico-culturale di innescare “un continuo processo di innovazione sociale ..”. Verrà infatti promossa una serie di iniziative artistiche e culturali in grado di produrre coesione sociale, creazione di identità, partecipazione della Comunità coinvolgendo, in particolare, i giovani e i soggetti deboli.

Costo totale del progetto: € 3.600
Fondi da raccogliere dal territorio: € 1.080
Contributo Fondazione S. Stefano: € 1.800


 

Associazione Toulouse-Lautrec – Cinto Caomaggiore

Progetto: Progetto libro: La natura si fa arte. Laboratorio di realizzazione di libri d’artista.
Codice Progetto: n.5 bando n.24/2015

Descrizione: questo progetto si propone di sollecitare la curiosità, la capacità di ricerca e la realizzazione manuale di un libro d’artista da parte degli studenti delle scuole locali. La proposta è particolarmente importante in quest’epoca “digitale” nella quale i giovani non sono più sollecitati all’uso della manualità, all’osservazione e alla realizzazione di progetti.

Costo totale del progetto: € 1.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 300
Contributo Fondazione S. Stefano: € 500

 


 

Associazione Culturale Gregorio Lazzarini – Cinto Caomaggiore

Progetto: Quaderni di storia locale. La grande guerra a Cinto Caomaggiore. Quaderni n.1 e n.2
Codice Progetto: n.6 bando n.24/2015
Descrizione: i presentatori del progetto si propongono di realizzare ricerche, studi, interviste per ricostruire le vicissitudini del territorio locale durante il periodo della grande guerra. Il progetto prevede la pubblicazione di “quaderni” di Storia locale, sul tema, in occasione della giornata delle Forze Armate e dell’Unità nazionale degli anni 2015, 2016, 2017e 2018, il periodo del centenario della grande guerra. L’iniziativa quindi permetterà di ricostruire in maniera approfondita la storia locale di questo periodo e di “solennizzare” la ricorrenza.

Costo totale del progetto: € 2.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 600
Contributo Fondazione S. Stefano: € 1.000

 


 

Associazione Don Marcello Labor – Fossalta di Portogruaro

Progetto: Le nostre mani per aiutare e offrire solidarietà
Codice Progetto: n.7 bando n.24/2015
Descrizione: l’Associazione di volontariato vuole continuare ad aiutare le famiglie indicate dai Servizi sociali dei Comuni di Fossalta e Teglio V. attraverso le seguenti azioni:

– sensibilizzare supermercati a recuperare i prodotti “brutti ma buoni” e quelli di imminente scadenza;
– attivare con le aziende agro-frutticole un rapporto di collaborazione, recuperando prodotti in eccedenza o non commerciabili, gratuitamente o a prezzi stracciati;
– attivare nel territorio la sensibilizzazione della popolazione e realizzare una rete di solidarietà per informare sulle nuove povertà e sull’emergenza attuale;
– ottimizzare le consegne due volte al mese puntualmente del pacco alimentare.

Costo totale del progetto: € 4.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 1.800
Contributo Fondazione S. Stefano: € 1.000

 


 

TenniSport Team – Bibione Pineda

Progetto: Un quadro per i migranti
Codice Progetto: n.8 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto consiste nella realizzazione di un grande quadro che ricordi la tragedia accaduta (e che accade tutt’ora) nel canale di Sicilia. L’opera (del pittore portogruarese Stefano Orsetti) vuole rappresentare le sciagure che continuano a perpetuarsi nel Mediterraneo ma vuole anche concorrere a costituire un punto di svolta e una possibile soluzione razionale e pacifica al fenomeno migratorio. L’opera realizzata verrà donata ad un Ente che possa/sappia dare un rilievo nazionale alla discussione sui temi “immigrazione” e “salvataggio in mare”.

Costo totale del progetto: € 8.500
Fondi da raccogliere dal territorio: € 2.700
Contributo Fondazione S. Stefano: € 2.000

 


 

ADS Rete di Solidarietà – Portogruaro

Progetto: Sportello per l’amministrazione di sostegno
Codice Progetto: n.9 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto si propone di sviluppare e sostenere nel Mandamento portogruarese l’Istituto dell’Amministratore di sostegno a favore di soggetti deboli, che presentano difficoltà ad espletare i normali compiti della vita quotidiana per carenze di autonomia e limiti gestionali. Centro del progetto è il rafforzamento dello “Sportello”, anche con incremento della presenza di volontari e di collaboratori, in modo da: sviluppare al meglio la sinergia tra Tribunale, Associazione di volontariato, Servizi sociali dei Comuni e Servizi specialistici dell’ULSS; attivare volontari disponibili a svolgere il ruolo di ads; fornire assistenza tecnica agli ads nominati, alla cittadinanza e agli operatori interessati.

Costo totale del progetto: € 10.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 3.000
Contributo Fondazione S. Stefano: € 5.000

 


 

A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – Portogruaro

Progetto: 1. Pubblicazione libro – 2. Messa in sicurezza dei pannelli mostra
Codice Progetto: n.10 bando n.24/2015
Descrizione: con questo progetto l’A.N.P.I. di Portogruaro si pone due obiettivi: pubblicare il libro “Omaggio alla memoria partigiana dedicato ai giovani che non conoscono la Resistenza e vorrebbero conoscerla”, a cura di Imelde Rosa Pellegrini; mettere in sicurezza i pannelli della mostra che raccoglie le immagini della Resistenza nel Portogruarese.

Costo totale del progetto: € 3.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 900
Contributo Fondazione S. Stefano: € 1.500

 


 

Associazione di Promozione Sociale ERMES – S. Stino di Livenza

Progetto: In rete. Punto d’ascolto-informativo sulle problematiche e i rischi connessi alle nuove tecnologie
Codice Progetto: n.11 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto si rivolge a giovani e genitori interessati a confrontarsi attivamente sulle proprie esperienze, rendendole oggetto di riflessione condivisa, e ad informarsi attivamente sulle problematiche e sui rischi connessi alle nuove tecnologie. A tal fine verranno organizzati incontri, due volte al mese, per una durata di due ore a incontro, massimo in tre Comuni del Mandamento.

Costo totale del progetto: € 3.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 900
Contributo Fondazione S. Stefano: € 1.500

 


 

Coro Folkloristico LA QUERCIA – Fossalta di Portogruaro

Progetto: Per no desmentegar
Codice Progetto: n.12 bando n.24/2015
Descrizione: il coro “La Quercia”, in collaborazione con Maestri ed Associazioni culturali locali, vuole realizzare un progetto che è “un viaggio tra canti popolari, ballate, canzoni, musiche originali, testimonianze orali … Al centro dell’attenzione la popolazione e gli stili di vita … “.

Saranno organizzati vari concerti che culmineranno con l’esibizione del coro “La Quercia” (che compie trent’anni) cui farà seguito il coro “Vos de mont” di Tricesimo.

Costo totale del progetto: € 2.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 600
Contributo Fondazione S. Stefano: € 1.000

 


 

Gruppo di Solidarietà Cintese – Cinto CAomaggiore

Progetto: La forza della solidarietà
Codice Progetto: n.13 bando n.24/2015
Descrizione: l’obiettivo del progetto è quello di continuare a garantire assistenza e sostegno alle fasce deboli della popolazione e agli adolescenti. In particolare intende: sostenere anche economicamente le famiglie bisognose; venire incontro ad anziani, disabili e persone bisognose che non hanno la possibilità di muoversi autonomamente; cercare di eliminare situazioni di solitudine e di disagio emotivo favorendo momenti di aggregazione ed incontro; favorire l’accoglienza e l’integrazione degli immigrati, soprattutto non comunitari; promuovere, in collaborazione con la Parrocchia, attività ludico sociali per scolari e studenti durante il periodo estivo.

Costo totale del progetto: € 5.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 1.500
Contributo Fondazione S. Stefano: € 2.500

 


 

ASD Pallavolo – Portogruaro

Codice Progetto: n.14 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto si pone l’obiettivo di strutturare una rete intercomunale per la diffusione dell’attività sportiva di pallavolo, in particolar modo in ambito giovanile. Questo attraverso tre fasi: la prima (giugno-luglio 2016) prevede l’organizzazione e la gestione di “Campus” sportivi nelle singole località, destinati a bambine/ragazze di 6-12/13 anni; la seconda (settembre-dicembre 2016 – in collaborazione con Scuole e Comuni) proporrà attività di micro e minivolley per bambine delle scuole elementari; la terza (ottobre 2016) prevede la costituzione, nelle singole realtà territoriali, di punti di riferimento aggregativi e sportivi.

Costo totale del progetto: € 8.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 2.400
Contributo Fondazione S. Stefano: € 4.000

 


 

Fondazione Collegio Marconi – Portogruaro

Progetto: Sistema centralizzato illuminazione di ermengenza
Codice Progetto: n.15 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto prevede la “messa a norma” del sistema di illuminazione di emergenza, necessaria per conservare il certificato di prevenzione incendi. Con questo intervento sarà possibile, oltre che continuare a svolgere le attività istituzionali della Fondazione, continuare a mettere a disposizione spazi e ambienti per la Comunità: Biblioteca antica, Sala delle colonne, Sala del caminetto, Chiesa del SS. Luigi e Cristoforo.

Costo totale del progetto: € 9.056
Fondi da raccogliere dal territorio: € 2.716
Contributo Fondazione S. Stefano: € 4.528

 


 

Circolo Culturale di S. Stino di Livenza

Progetto: Pubblicazione di un libro di storia riguardante un territorio compreso tra Livenza, Loncon e Lemene
Codice Progetto: n.16 bando n.24/2015
Descrizione: il progetto prevede la pubblicazione del libro di Luigi Perissinotto “Le Basse di San Stino, terre dell’antica palude bonificata detta Sette Sorelle tra Livenza, Loncon e Lemene”, con il quale si vuole far conoscere la storia locale dalle sue origini ai nostri giorni e più precisamente: dalle origini del territorio liventino alla fine del Patriarcato di Aquileia; l’epoca veneziana; dal dominio napoleonico a quello asburgico; dalla palude alla bonifica.

Costo totale del progetto: € 8.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 2.400
Contributo Fondazione S. Stefano: € 4.000

 


 

Associazione Croce Bianca Volontari del Soccorso Civile Onlus – Annone Veneto

Progetto: Intanto … ti aiutiamo noi
Codice Progetto: n.17 bando n.24/2015
Descrizione: con questa iniziativa l’Associazione vuole sostenere persone affette da disabilità temporanea o permanente, assistite in famiglia. Prevede infatti l’acquisto ed il temporaneo prestito gratuito di ausili sanitari necessari alla cura e allo spostamento di invalidi per il periodo necessario alla richiesta e alla consegna degli stessi da parte del servizio sanitario pubblico. Nell’immediato, e per dar risposta ai bisogni più urgenti, l’Associazione vuole acquistare due sollevatori elettrici, due letti a segmenti mobili, due carrozzine per doccia/bagno, una barella a cucchiaio.

Costo totale del progetto: € 6.000
Fondi da raccogliere dal territorio: € 1.800
Contributo Fondazione S. Stefano: € 3.000

CONDIVIDI:

Iscriviti alla nostra newsletter.