Apertura uffici: Lun/Ven 10.00/12.30

DONA ORA

Grazie a tutti del vostro contributo

Modalità di pagamento

Scegli la modalità di pagamento che più preferisci.




RICORDA: La tua donazione on-line e tramite bonifico è agevolabile fiscalmente.

Versamenti a favore di Progetti e/o del Patrimonio.

A favore di “FONDAZIONE DI COMUNITÀ SANTO STEFANO”
Con causale “DONAZIONE

> CC Bancario: IT 57 Q 08965 36240 003003011964
> CC Postale: 1033753607

* RICEVI IL TUO OMAGGIO.

Per tutte le modalità di donazione potrai ricevere il tuo omaggio esclusivamente richiedendolo via e-mail alla Fondazione di Comunità Santo Stefano ONLUS inviando il tuo Nome e Cognome a info@fondazionesantostefano.it

.

RICORDA: La tua donazione on-line e tramite bonifico è agevolabile fiscalmente.

Recati presso la nostra sede di via Zappetti 21/F (Residence “Domus Viva”)

dal Lunedì al Venerdì 10.00/12.30

+ ON-LINE CON PAYPAL o CARTA DI CREDITO




RICORDA: La tua donazione on-line e tramite bonifico è agevolabile fiscalmente.

+ BONIFICO

Versamenti a favore di Progetti e/o del Patrimonio.

A favore di “FONDAZIONE DI COMUNITÀ SANTO STEFANO”
Con causale “DONAZIONE

> CC Bancario: IT 57 Q 08965 36240 003003011964
> CC Postale: 1033753607

* RICEVI IL TUO OMAGGIO.

Per tutte le modalità di donazione potrai ricevere il tuo omaggio esclusivamente richiedendolo via e-mail alla Fondazione di Comunità Santo Stefano ONLUS inviando il tuo Nome e Cognome a info@fondazionesantostefano.it

.

RICORDA: La tua donazione on-line e tramite bonifico è agevolabile fiscalmente.

+ PRESSO LA FONDAZIONE

Recati presso la nostra sede di via Zappetti 21/F (Residence “Domus Viva”)

dal Lunedì al Venerdì 10.00/12.30

Più dai... meno versi.

Persone fisiche non imprenditori

in alternativa:

  • possibilità di detrarre dall’imposta lorda il 26% delle erogazioni di importo non superiore ad euro 30.000,00 ( art.15, lettera i-bis del D.P.R. 917/1986);
  • possibilità di dedurre dal proprio reddito complessivo l’erogazione effettuata, purchè nel limite del 10% del reddito complessivo e per un importo massimo di 70.000 euro ( art. 14 della L. 80/2005).

 

Società ad imprenditori individuali

in alternativa:

  • possibilità di dedurre l’erogazione liberale per un importo non superiore ad euro 30.000,00 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato ( art. 100, comma 2, lettera h del D.P.R. 917/1986);
  • possibilità di dedurre l’erogazione liberale interamente dal reddito dichiarato nel limite del 10% del reddito stesso e per un massimo di 70.000 euro ( art. 14 della L. 80/2005).

Iscriviti alla nostra newsletter.